Aiuto gratuito: 029 29 63 461

Blog

Come può una 40enne avere l’aspetto di una 30enne?

Sarà sicuramente successo anche a te di osservare delle persone della stessa età e notare, che il per il loro aspetto sembrano esserci perfino 10 anni di differenza tra di loro. Una 40enne con l’aspetto di una 30enne? Per fortuna non è solo una questione genetica. Continua a leggere e scopri come ottenere un aspetto giovanile nel minor tempo possibile!

Una pelle non idratata avrà l’aspetto di una mela essiccata

Acqua, acqua e ancora acqua. È la sostanza principale di cui il nostro corpo ha bisogno. Lo stesso vale per la pelle. Solo una pelle in grado di trattenere l’acqua, avrà un aspetto sano e tonico. Riesci a immaginare una mela essiccata o la terra screpolata nel periodo di siccità, vero?

Certamente, il primo passo verso una pelle ben idratata è bere abbastanza acqua o bevande non zuccherate nell’arco della giornata. Ma siccome lo strato superiore della pelle è affetto anche da aria secca, sole, vento e altre sostanze tossiche dall’ambiente, bisogna darle sostegno perché possa mantenersi idratata.

Perché la pelle possa trattenere acqua, è necessario scegliere una crema che conterrà sostanze che: a) attraggono l'acqua e b) impediscono la fuoriuscita dell'acqua. Tra le sostanze che attraggono l'acqua, ad esempio, ci sono la glicerina e i siliconi, come il dimeticone. Tra le sostanze che ne impediscono la fuoriuscita dallo strato superiore troviamo invece diversi oli, come i trigliceridi caprilici / capricci.

Vitamina A – potente aiuto antia-age anche secondo i dermatologi

I retinoidi, le forme di vitamina A che la pelle può utilizzare, sono anche tra i dermatologi la regola d’oro delle misure anti-invecchiamento. Gli scienziati inizialmente li svilupparono per curare l'acne, ma i medici in pratica notarono presto che riducevano anche l'espressione delle rughe e delle macchie marroni.

In che modo funzionano? Siccome aumentano la produzione di collagene, la proteina nella pelle incaricata a mantenerla tonica ed elastica. I retinoidi stimolano inoltre la formazione dei capillari migliorando in questo modo la circolazione nella pelle.

Gli anti ossidanti prevengono danni alla pelle

La pelle, specialmente quella del viso, è costantemente in contatto con il mondo che ci circonda. Anche se non lo notiamo, nel nostro corpo sono sempre in corsa processi di rinnovamento e riparazione dei danni, causati da cattiva alimentazione, troppo poco sonno, fumo, stress, aria inquinata, raggi solari…. Tutti questi fattori sono la causa della formazione di enormi quantità di sostanze nocive nel corpo, chiamate radicali liberi, che danneggiano le cellule della pelle, ma anche il collagene, il costituente principale della pelle.

Per questo è così importante scegliere una crema che contenga potenti antiossidanti, che bloccano i radicali liberi. Già la vitamina A per sé svolge il ruolo di antiossidante, ma la crema contiene anche vitamine C (indispensabile anche per la formazione del collagene) ed E. Nelle creme, la vitamina C si trova spesso con il nome di Sodium Ascorbyl Phosphate, la vitamina E invece con Tocopherol.

Prendendoti cura della pelle in profondità, farai bingo

Proprio per questo la Crema UNDO è eccezionale! Non contiene solamente le sostanze sopra elencate ma si prende cura della tua pelle in profondità, ridandole un aspetto giovanile. Con il suo ingrediente brevettato UNDO complexTM previene la decomposizione del collagene e ne stimola il rinnovamento. Clinicamente provato. Questo significa che la pelle mantenga una struttura solida che previene la formazione delle rughe.

Cosa ci dicono i risultati dello studio clinico? La diminuzione delle rughe del 25% e una pelle del 40% più idratata in soli 28 giorni d’uso!

Non hai bisogno di miracoli, se hai a disposizione la scienza.

CLICCA QUI PER ORDINARE LA TUA CREMA CON UNO SCONTO ESCLUSIVO >>

Ritorna al blog